Bixio Caprara

Il Congresso è stato un successo. Oltre 1200 presenti all’evento in un clima di festa

Comunicato stampa

Camorino, 6 febbraio 2017
Bixio Caprara prende il posto di Rocco Cattaneo, con una votazione quasi plebiscitaria. Enfasi su pragmatismo e coerenza: il nuovo presidente punta sul risanamento delle finanze pubbliche, prima che diventino ingestibili. Ringraziamenti a Cattaneo da parte di Christian Vitta e di Alessandro Spano.

Il confronto delle ultime settimane tra i tre candidati alla presidenza, Nicola Brivio, Bixio Caprara e Matteo Quadranti si è concluso ieri con la vittoria di Caprara, che ha ottenuto la maggioranza assoluta già al primo turno: 496 voti quando ne bastavano 371 per l’elezione. Come ricordato da Christian Vitta, tuttavia, ieri tutti hanno vinto, in quanto è stato esercitato il metodo democratico per raggiungere una decisione condivisa sul nome del nuovo leader del PLRT. Brivio e Quadranti si sono infatti detti pronti a mettere a disposizione il proprio bagaglio di esperienze, seppure non ricoprendo il ruolo di presidente. Bixio Caprara si definisce un pragmatico e un uomo di sport, che crede nell’importanza della coerenza in politica e ritiene che si debbano risanare quanto prima le finanze pubbliche, per evitare che diventino l’unico problema sul tavolo della discussione.

Durante il Congresso, che ha visto la partecipazione di oltre 1200 persone, tra iscritti al partito e simpatizzanti, Christian Vitta per l’Ufficio Presidenziale PLRT e Alessandro Spano per i Giovani Liberali Radicali Ticinesi hanno ringraziato Rocco Cattaneo per il lavoro svolto e l’impegno profuso in qualità di Presidente negli ultimi quattro anni e mezzo. Anche Cattaneo ha parlato, ringraziando tutti coloro con cui ha collaborato negli ultimi quattro anni e mezzo e augurando il meglio al suo successore. I lavori del Congresso sono stati seguiti da un momento conviviale con il pranzo offerto a tutti i partecipanti a base di risotto e luganiga, musica e tanto altro ancora.