Sviluppo sostenibile per la città di Locarno

Garantire lo sviluppo sostenibile e duraturo della Città: è l’obiettivo prioritario su cui si fonda la politica degli investimenti del Municipio di Locarno. Il Piano finanziario 2018-2021, di recente approvato dall’Esecutivo, prevede una spesa lorda di fr. 78'981'000.  
Gli investimenti riguardano settori diversificati: si va dall’acquisto di terreni strategici per lo sviluppo della Città alla riqualifica urbanistica e viaria di diversi comparti, dall’ ampliamento di sedi scolastiche alla sistemazione di strutture diverse, fino alla realizzazione di nuovi autosili (ex-Balli, Solduno e Locarno Monti) e molto altro ancora.
Fra gli interventi più significativi citerei in primo luogo la sistemazione dell’ampia area che si estende da Largo Zorzi al Castello, monumento per il quale sono pure previsti importanti lavori di valorizzazione. Questo progetto avrà ripercussioni nei decenni a venire sullo sviluppo di tutto il centro urbano e non solo. Di particolare importanza anche i lavori previsti al Palexpo Locarno per renderlo più attrattivo e funzionale per incrementare l’attività congressuale, fieristica ed espositiva. Un occhio attento lo si avrà pure per le sedi scolastiche, con l’ampliamento della Scuola dell’infanzia dei Saleggi  e la ristrutturazione delle elementari di Solduno.
La maggior parte dei progetti intrapresi dalla Città va a beneficio non unicamente di chi risiede a Locarno, ma di tutta la popolazione dell’intero agglomerato. Ciò in quanto, quale Città-Polo, nella sua strategia degli investimenti Locarno ha sempre un occhio molto attento verso la politica aggregativa.