Circonvallazione Agno-Bioggio

Cosa c'é sul tavolo del territorio?

Sul tavolo c'é una variante, denominata "z", fortemente sostenuta da un comitato di cittadini

 Il Dipartimento del territorio (DT), nell’ambito del progetto per la realizzazione della circonvallazione Agno-Bioggio nei Comuni di Agno, Bioggio e Muzzano, ha avviato la fase informativa. Il tracciato completo (progetto denitivo), la cui parte centrale è attualmente oggetto di valutazione, sarà presentato al pubblico in occasione di tre serate informative, organizzate in collaborazione con i Comuni di Bioggio (martedì 6 giugno), Agno (lunedì 12 giugno), Muzzano (martedì 13 giugno), e la Commissione regionale dei trasporti del Luganese. Sul tavolo c’è però un’altra variante, fortemente sostenuta da un comitato di cittadini, che è stata presentata sia alle autorità comunali interessate sia al direttore del DT.  Per Emanuele Verda, rappresentante dell’associazione, la soluzione "razionalizza e diminuisce l’impatto del traffico” e si integra "perfettamente con le opere viarie in progettazione nel Luganese, compresa la rete tram treno". 

Articolo apparso su OL 02.06.2017